Protezione Civile

La Protezione civile è un servizio nazionale volto a tutelare la vita, integrità fisica, i beni, le abitazioni, gli animali e ambiente d


Descrizione

ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE
Per intervenire in modo efficace al manifestarsi di una condizione di emergenza,  e' indispensabile che il sistema di comando e le risorse disponibili sul territorio siano organizzate in modo tale da delineare con precisione i ruoli e le competenze di ciascun operatore di protezione civile.
Nella seguente sezione si intende fornire una descrizione generale del Sistema Comunale di Protezione Civile, di come e' costituito e quali sono i suoi compiti principali.
 
SISTEMA DI COMANDO E CONTROLLO 
Il sistema di comando e controllo identifica gli organismi di protezione civile esistenti a livello comunale, provinciale e regionale definendone i compiti ed il tipo di organizzazione con la quale operano.
La struttura di comando e' formata da diversi organismi e forze ai quali sono attribuiti compiti ben precisi. A livello comunale operano i seguenti organi:
 
SINDACO
Il servizio Nazionale della Protezione Civile, stabilisce che il Sindaco e' l'autorita' principale  comunale di Protezione Civile.
Al verificarsi dell'emergenza nell'ambito del territorio comunale, il Sindaco assume la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso ed assistenza alla popolazione e provvede agli interventi necessari dandone immediata comunicazione al Prefetto alla Protezione Civile Regionale ed al Presidente della Giunta Regionale. Quando la calamita' naturale o l'evento non puo' essere fronteggiato con i soli mezzi a disposizione del Comune, il Sindaco chiede l'intervento di altre forze e strutture al Prefetto, il quale adotta i provvedimenti di competenza coordinandoli con quelli dell'Autorita' comunale di Protezione civile.
 
CENTRO OPERATIVO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE (COC) 
Il Sindaco, al verificarsi dell'emergenza nell'ambito del territorio Comunale, si avvale, per la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione colpita, del Centro Operativo Comunale (C.O.C.). In situazione di emergenza, il C.O.C. e' l'organo di coordinamento delle strutture di Protezione Civile sul territorio colpito, ed e' costituito da una sezione strategia (Sala Decisioni) nella quale afferiscono i soggetti preposti a prendere decisioni, e da una sezione operativa (Sala Operativa) strutturata in funzioni di supporto.
 
UFFICIO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE E STRUTTURA COMUNALE 
All'Ufficio Comunale di Protezione Civile fanno capo tutti gli adempimenti per la puntuale applicazione del Regolamento del Servizio Comunale di Protezione Civile. L'Ufficio Comunale di protezione civile ha compiti di coordinare le attivita' di previsione, soccorso alla popolazione e superamento delle emergenze.
Tutti i settori ed i servizi del comune hanno una organizzazione di tipo flessibile in modo che, in caso di emergenza, sia possibile apportare un valido aiuto nelle operazioni di protezione civile senza creare difficolta' organizzative e poter quindi favorire il corretto sviluppo delle attivita' di soccorso.
 
 
GRUPPO COMUNALE VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE 
Funzioni di supporto.

Consultare i seguenti allegati:

Relazione generale

Avvisi e norme di comportamento popolazione

Modulo raccolta dati persone con disabilità

Cartina frane-esondazioni

Cartina aree protezione civile

Aree dettagli protezione civile
 

Ultimo aggiornamento: 09-02-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri